Verso la sommità del paese esiste ancora la cappella castrense dedicata a S. Bartolomeo la cui abside denuncia le sue origini protoromaniche che, in tempi relativamente recenti fu utilizzata come corte di giustizia.

 

E' interessante la parrocchiale di S.Cristoforo (festeggiato l'ultima domenica di luglio), situata fuori del borgo, la chiesa conserva ancora elementi romanici originari.

 

La chiesa-santuario di Ponzò risale al 1589 e fu costruita su una primitiva chiesa, forse a tre navate è già citata nel 1297 sotto la denominazione di "Cappella de Pedençola".

 

La devozione a San Cristoforo, il traghettatore di Gesù fanciullo, secondo la legenda aurea di Jacopo da Varagine, ha avuto una larga diffusione durante tutto il Medioevo.

 

Santuario di San Cristoforo

 

Oratori di Ponzò