Chiesa di Sant'Andrea

Foto: S.Spanedda

Fabiano Alto

Fabiano è ricordato in un documento di donazione del 1059 e in parecchi altri sono ricordati il paese e la sua chiesa di S. Andrea,apparteneva ai monaci di san Venerio del Tino, ma forse in antico era stato una filiazione della Pieve di S. Stefano di Marinasco, i cui Arcipreti la rivendicarono nel secolo XIII.

La Chiesa parrocchiale nella forma attuale,risale al secolo XVIII, ma anticamente doveva esserci un'altra Chiesa,poi ingrandita e trasformata.

 

 

Fabiano Basso

Dopo la guerra 1940-45,la zona di Paverano e Buggi andò rapidamente incrementandosi di costruzioni edilizie pertanto fu eretta il 7 ottobre 1954 la Parrocchia di S. Antonio Maria Gianelli,che venne riconosciuta civilmente il 23 settembre 1955.

 

Da vedere:

 

Chiesa di Sant'Andrea

Il santuario della Madonna dell'Olmo

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

 

 

 

 

Il santuario della Madonna dell'Olmo -

Si trova sulle pendici del monte Santa Croce, il colle che sovrasta il paese di Fabiano, sul lato occidentale del ampio Golfo della Spezia, a circa 280 m sul livello del mare.

L'inizio del culto all'immagine della Madonna dell'Olmo,  risale al 1690 circa, quando un'effigie della Vergine con il Bambino, dipinta su una lastra d'ardesia, era collocata su un muro  lungo la via: qui i viandanti sostavano per la preghiera.

Del quadro (cm 47 x cm 63) , dipinto su ardesia, non si conoscono né l'autore, né l'epoca d'origine, che, tuttavia, può collocarsi intorno alla suddetta data d'inizio della pubblica venerazione.

In origine, la Madonna venerata in quest'effigie, non era conosciuta come "Madonna dell'Olmo", bensì con il titolo di "Madonna del Monte", perché il luogo ove era posta si trova sul Monte Santa Croce, o anche "Madonna della Costa", da allora nome della località.

Il titolo dell'Olmo si affermò in epoca molto tarda, quando già esisteva la primitiva chiesa. Esso derivò, da una grossa pianta d'Olmo , che si trovava nel piazzale .

Verso la metà del XVII secolo cominciarono a diffondersi voci di grazie ottenute per intercessione della Vergine del monte, sicché il flusso dei fedeli divenne notevole.