Ci si riferisce all'Ospedale di S. Andrea che sorgeva nell'attuale sede del Museo Lia.

Tali locali appartenevano alla chiesa ed al convento di San Francesco di Paola o dei Paolotti.Nel 1804 i locali sostituirono il vecchio ospedale di via Biassa.

L'ospedale rimase qui fino alla costruzione  del nuovo,sorto nella località di S. Cipriano,cioè di quello attualmente esistente.

Questa salita si chiamava di Santa Apollonia. Fino al  1857 si trovava qui un ufficio del Dazio.Fu soppresso in tale anno insieme a quello di via del Torretto.